Hai bisogno di assistenza?
Registrati a @CreativeSpace

EYCH 2018

2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE

2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE: CELEBRARE IL PASSATO PER COSTRUIRE IL FUTURO

Il 2018 è l’Anno europeo del patrimonio culturale: durante questi mesi scopriremo e celebreremo il patrimonio culturale e rifletteremo sul potere che ha di raccontare l’identità europea. L’Anno europeo è stato inaugurato il 7 dicembre a Milano durante il Culture Forum 2017, uno degli eventi più importanti della Commissione Europea sulle politiche culturali. Nel 2018 in Europa saranno organizzati tanti eventi e iniziative che potete scoprire sul sito ufficiale della Commissione Europea.

Banner promozionale dell'anno del patrimonio europeo 2018

Il patrimonio culturale fa parte della nostra vita quotidiana ed è ovunque intorno a noi: nei piccoli centri urbani e nelle grandi città, nei paesaggi naturali e nei siti archeologici. Lo ritroviamo nella letteratura, nell’arte e negli oggetti, ma anche nei saperi artigianali tramandati dai nostri antenati, nelle storie che raccontiamo ai nostri figli, nelle nostre tradizioni culinarie e nei film che guardiamo e in cui ci riconosciamo.

Il patrimonio culturale unisce l’Europa attraverso la nostra storia e i nostri valori comuni e rappresenta la ricchezza e la diversità delle nostre tradizioni culturali. È un patrimonio condiviso che dobbiamo comprendere, tenere vivo e celebrare. Celebrare, però, non basta, perché il patrimonio culturale non appartiene solo al passato, ma può e deve essere proiettato al futuro per costruire un’Europa della Cultura.

SITO WEB EUROPEO EYCH 2018

2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE IN ITALIA

In Italia L’Anno europeo è coordinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Il MiBACT invita i cittadini, le associazioni e le fondazioni, le organizzazioni della società civile e di volontariato, le istituzioni culturali pubbliche e private, le pubbliche amministrazioni, le aziende e gli imprenditori, i professionisti e gli esperti del settore dei beni culturali, e chiunque ami l’Europa e la cultura a essere parte attiva del progetto, a scoprire, condividere e raccontare come il patrimonio culturale europeo ci renda uniti.

SITO WEB ITALIANO EYCH 2018

2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE: COME PARTECIPARE?

Ci sono tanti modi per partecipare all’Anno europeo del patrimonio culturale.

Per esempio:

  • Visitate il sito web europeo di EYCH 2018.
  • E anche il sito web italiano di EYCH 2018 del MiBACT.
  • Iscrivetevi alla newsletter per ricevere notizie e informazioni.
  • Consultate l’agenda italiana degli eventi.
  • Seguite l’Anno europeo sui social con gli hashtag europei #EuropeForCulture e #SharingHeritage e quelli italiani #Patrimonio2018 e #PatrimonioItalia.
  • Richiedete il marchio per il vostro progetto.
    Il marchio dell’Anno europeo del patrimonio culturale è disponibile per eventi e progetti che sono in linea con gli obiettivi dell’Anno europeo.
  • Partecipate ai concorsi e alle iniziative europee e italiane.
  • Sostenete l’iniziativa e fate passaparola.

2018 ANNO EUROPEO DEL PATRIMONIO CULTURALE: AD APRILE I RISULTATI DELLA CALL DI EUROPA CREATIVA

A settembre 2017 l’EACEA ha lanciato una call speciale sui progetti di cooperazione europea legati all’Anno europeo del patrimonio culturale. I progetti dovevano essere pensati e ideati insieme ad altri partner europei per costruire una nuova narrazione del patrimonio culturale europeo, basata su una tensione dialettica tra passato e futuro.

Due gli obiettivi specifici della call:

  • Rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio comune europeo.
  • Promuovere il patrimonio culturale come fonte di ispirazione per la creazione contemporanea e l'innovazione, rafforzando l'interazione tra il patrimonio culturale e gli altri settori culturali e creativi.

La call è scaduta il 22 novembre 2017 e non sarà più riproposta. Nel mese di aprile l’EACEA annuncerà i vincitori e noi speriamo tanto che ci sia almeno un progetto italiano.

© Copyright 2013-2018  |  Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura

OK Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando sul pulsante OK, o continuando la navigazione, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.