Eventi

Arezzo: 10 Novembre 2018

Il Creative Europe Desk Italia ospite di SUDWAVE

L'Europa ama la musica. Sabato 10 novembre, ad Arezzo, Marzia Santone del Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura - MiBAC sarà ospite di SUDWAVE - il nuovo festival di Fondazione Arezzo Wave Italia dedicato ai talenti musicali del sud Europa - per presentare il Programma Cultura di Europa Creativa e l'Azione Preparatoria "Music Moves Europe".

Dall'8 all'11 novembre 2018 Arezzo ospiterà SUDWAVE, lo showcase festival italiano dedicato ai nuovi talenti musicali del sud Europa. Si tratta del primo grande appuntamento della Fondazione Arezzo Wave Italia, che prevede la partecipazione dei più importanti festival nazionali e internazionali - Roskilde Festival (Danimarca), Paleo Festival (Svizzera) Collisioni, Umbria Jazz, Concerto del Primo Maggio, Rockin1000, Home festival, Siren Festival, Arezzo Wave, Cous Cous festival, KeepOn Live e Festambiente - e che nasce dalla collaborazione con quattro paesi partner: Francia, Spagna, Portogallo, Grecia.

Logo dell'evento musicale Sud Wave 2018

SUDWAVE è un "appuntamento dedicato a chi suona, ai tecnici di settore, a chi organizza concerti, a chi li frequenta, a chi cura la sicurezza". Incontri, masterclass, speed meeting, workshop, presentazioni, keynotes, concerti con nuove proposte musicali italiane e internazionali, grandi nomi del panorama musicale europeo si susseguiranno in 4 giorni non stop sulla musica del sud Europa.

«Ci sarà musica ma molto spazio sarà riservato alla discussione con una serie di convention sulla sicurezza dei concerti, sul concetto e l'evoluzione del diritto d'autore, su come costruire e far crescere una band. Ci saranno i più grandi impresari del settore alla ricerca di nuove proposte che possano affermarsi nel mondo della musica». Queste le parole del Direttore Artistico Mauro Valenti per presentare il festival.

illustrazione evocativa dell'evento musicale Sud Wave 2018

Tra gli invitati c'è anche l'Ufficio Cultura del Creative Europe Desk Italia - MiBAC: Marzia Santone terrà un talk sabato 10 novembre, dalle 17:00 alle 18:30, sul Programma Cultura di Europa Creativa e sull'Azione Preparatoria "Music Moves Europe".
Il programma Cultura di Europa Creativa non prevede schemi automatici di cofinanziamento per il settore musicale, anche se la musica si è imposta in molti progetti di cooperazione europea, piattaforme e network negli ultimi anni.
Ma c'è di più: la musica muove l'Europa da ormai quasi 3 anni. Tutto è cominciato a dicembre 2015, quando la Commissione Europea (DG EAC) ha iniziato a dialogare con gli stakeholder del settore musicale europeo. La musica non è solo un simbolo della diversità culturale europea, ma anche un'industria molto importante, che genera 25 miliardi di euro di fatturato annuale in Europa. L'eredità di quel dicembre 2015 si chiama "Music moves Europe", un'Azione preparatoria che servirà a testare nuovi schemi di finanziamento per il settore musicale a partire dal 2021.

Il talk è aperto a tutti gli operatori del settore musicale che vogliono orientarsi nei bandi di Europa Creativa ed entrare nella nuova narrativa che la Commissione Europea sta riservando alla musica con il nuovo programma Europa Creativa 2021 - 2027.

Tutti gli interessati possono registrarsi gratuitamente sul sito web di SUDWAVE.

A presto e buona musica.

LINK: Iscrizione all'evento e agli speed meeting

Marzia Santone

29 Ottobre 2018 © Creative Europe Desk Italia

© Copyright 2013-2018  |  Creative Europe Desk Italia - Ufficio Cultura Logo del MIBAC

OK Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Cliccando sul pulsante OK, o continuando la navigazione, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.